Sulla morte della modella, testimone nei processi sul caso Ruby, indaga la Procura di Milano: l’ipotesi di reato è di omicidio volontario

fonte: https://milano.corriere.it/19_marzo_15/imane-fadil-morta-avvelenata-sostanze-radioattive-non-reperibili-commercio-63cc91aa-4766-11e9-93fb-6bb49234797c.shtml