Va allo scrittore Michael Ondaatje il titolo speciale per i 50 anni del premio britannico: “Neanche per un secondo ho creduto che fosse il miglior libro di questa lista»

fonte: https://www.corriere.it/cultura/18_luglio_09/golden-man-booker-prize-michael-ondaatje-il-paziente-inglese-e88165f0-839a-11e8-b0f1-5852deebaad6.shtml