Stanotte l’incendio che ha colpito l’ultimo piano di Palazzo Carafa di Maddaloni è stato finalmente domato. Il rogo si è sviluppato nella tarda serata di ieri. In fiamme le mansarde dell’edificio, realizzato nel ‘500, di cui restano solo macerie.

Via Maddaloni, dove si trova l’ingresso principale del palazzo, è completamente transennata. I vigili del fuoco, dopo aver spento le fiamme, hanno iniziato a verificare la staticità del palazzo. I negozi della strada sono rimasti chiusi, poi, poco alla volta, verificato che non c’erano rischi, hanno tirato su le saracinesche.

Ancora un incendio in pieno centro, rischi per incolumità delle persone e paura degli sciacalli. E l’amministrazione comunale tace.